fitoterapia

La salute è il primo dovere della vita

Oscar Wilde

La Fitoterapia ha radici molto lontane, trae origine dalla medicina popolare, oggi è largamente utilizzata a scopo curativo divenendo una disciplina scientifica.

I rimedi fitoterapici sono ottenuti attraverso tecniche che la stessa scienza farmaceutica ci mette a disposizione e sono estratti selezionati e purificati.

Questi rimedi vengono preparati utilizzando le diverse parti delle erbe o delle piante (foglia, stelo, corteccia, fiore, frutto e seme), a seconda dell’uso, perché in ogni sua parte la pianta ha sostanze sfruttabili a scopo farmacologico.

Sostanze come i minerali, le fibre, i polifenoli, i polisaccaridi, i terpeni, gli alcaloidi, ecc. sono “chimiche” naturalmente.

Ci sono diverse formulazioni dagli infusi alle Tinture Madri ai Gemmoterapici, indicati sia in caso di manifestazioni acute, come il mal di gola, sia per il trattamento di condizioni croniche come le affezioni cutanee, problemi digestivi, influenza, tosse, mal di testa ed esantema, disturbi al sistema nervoso e tanto altro.

Emorroidi piante amiche

Molto diffuso il disturbo emorroidario sia nelle donne che negli uomini ovvero una infiammazione dei cuscinetti perianali fino ad arrivare ad un prolasso emorragico nei ...

Continua a leggere >>>