difficolta-digestive-piante

DIFFICOLTA’ DIGESTIVE: UN AIUTO DALLE PIANTE

Condividi

Un supporto all’apparato digerente arriva dalle piante attraverso l’uso di Macerati Glicerici, Tinture Madri, le validissime Tisane utilizzando radici, frutti, foglie e semi.

Tisana a base di semi di finocchio, liquirizia e melissa

(unica accortezza per chi soffre di alterazioni della pressione sanguigna non può abusare di questo mix per la presenza della liquirizia).

Tisana a base di tiglio, melissa e camomilla capaci di rilassare il sistema neurovegetativo e di riflesso l’apparato gastrico.

Altro effetto positivo sull’apparato digerente arriva dallo zenzero: 

Tagliare qualche rondella di radice di zenzero metterla nell’acqua e portare ad ebollizione per circa10 minuti; filtrare il tutto e consumare la bevanda di zenzero tiepida.

Si ottiene un ottimo risultato in qualsiasi momento della giornata in cui si sente una pesantezza o di non aver digerito (utilissima anche in gravidanza contro nausea e pesantezza di stomaco)

Gli estratti, le tisane, i decotti, i macerati e le tinture madri sono davvero di tanti tipi dal rosmarino, salvia, finocchio, cumino, all’anice ovviamente si potrà scegliere in base alle necessità.

MAI tralasciare le cause reali di una cattiva digestione perché solitamente trovano radici altrove da cattive abitudini alimentari, all’asse dello stress, problematiche relative all’intestino e alla capacità enzimatica.

tuttavia nell’immediato sicuramente i rimedi fitoterapici possono darci un valido aiuto.


Condividi

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *