mangiare-sano-consapevolezza

Mangiare sano? In consapevolezza si può

Condividi

Resto in forma senza peso e calorie da calcolare

Il concetto dei Nutrizione richiama spesso la famigerata dieta con pesi, misure e calorie.

Secondo il principio naturopatico, invece, l’alimentazione sana, gustosa e viva implica consapevolezza della scelta degli alimenti e tanto amore per se stessi.

Se il carrello della spesa lo riempio di cibo vivo e colorato significa che ho coscienza di quello che porto a tavola di conseguenza non ho bisogno di pesare nulla mi affido al mio sentire.

L’istinto di un bambino sa quando iniziare mangiare e quando smettere; se rimaniamo fedeli all’ascolto coscienzioso del nostro corpo sapremo quanta pasta, frutta o pesce ecc. mangiare.

Quando stilo la scheda alimentare per un mio senziente la personalizzo in base alla costituzione naturopatica per nutrirsi in modo sano con la scelta di cibi ad alta biodisponibilità di micronutrienti (vitamine, minerali) e macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi), privilegiando sempre la qualità e prodotti privi di tossicità con coloranti, conservanti e tutto ciò che è chimicamente dannoso.

Un’analisi alimentare ad personam mi permette non solo di inserire cibi adeguati ad un certo tipo di fisicità ed organismo ma anche di eliminare quelli meno indicati; nel mio intento c’è sempre la salute dell’intestino e se necessario l’integrazione naturale in caso di carenze, ad esempio di ferro per problemi anemici, o di disintossicare un organismo in eccesso di acidi o tossine come nel caso della linfa o del fegato.


Vuoi saperne di più?

Parliamone insieme, prenota la tua consulenza adesso!


Condividi

Comments are closed.