oligoelementi

Oligoelementi: Fe, Cu, Mg, Ca, Ag, scopriamo come agisce l’oligoterapia

Condividi

Scopriamo come agisce l’oligoterapia

L’Oligoterapia agisce in profondità e in Naturopatia è usata per ripristinare gli squilibri del “terreno” costituzionale essendo gli oligoelementi “BIOCATALIZZATORI”, ovvero aiutano e attivano le reazioni chimiche e metaboliche indispensabili alla vita.

Tutti i minerali in concentrazioni ridotte (oligos=poco dal greco) quali Rame (Cu), Oro (Au), Argento (Ag), Ferro (Fe), Calcio (Ca), Magnesio (Mg), ecc. sono, appunto, presenti in “traccia” nel nostro organismo; tuttavia possono presentarsi carenze o aumentato fabbisogno quindi la necessità di integrarli.

Un esempio è la carenza di Rame come oligoelemento fondamentale per l’assorbimento del ferro per combattere le ANEMIE.

Il concetto di “terreno” costituzionale ci riconduce all’iridologia potendo distinguere 4 diatesi che approfondisco nel prossimo articolo; in base alla diatesi possiamo consigliare la corretta assunzione dei vari oligoelementi generando la guarigione da una subentrata malattia o disagio.

L’aspetto interessante di una somministrazione adeguata e costante del corretto oligoelemento è la capacità di regolazione e il fatto che la dose infinitesimale degli oligoelementi è assolutamente PRIVA DI TOSSICITA’.

Non sono come i farmaci di sintesi che sostituiscono in modo parziale un funzionamento di cui c’è deficit ma si INTEGRANO in quanto sostanze naturali all’organismo.


Vuoi saperne di più?

Parliamone insieme, prenota la tua consulenza adesso!


Condividi

Comments are closed.